Un libro per l'estate - tanti altri titoli!

25.06.2018

Noi ragazzi di seconda abbiamo scelto alcuni libri che potrebbero piacervi e invogliarvi a far parte del mondo della lettura. Ecco alcuni libri:

AUTORE: Green
TITOLO: Cercando Alaska
GENERE: Adolescenza e amore

TRAMA: Miles Halter, sedici anni, colto e introverso, comincia a frequentare un'esclusiva prep school dell'Alabama. Qui lega subito con Chip, povero e brillantissimo, ammesso alla scuola grazie a una borsa di studio, e con Alaska Young, divertente, sexy, attraente, avventurosa studentessa di cui tutti sono innamorati.

AUTORE: Kerr
TITOLO: Quando Hitler rubò il coniglio rosa
GENERE: Storico e nazismo

TRAMA: Germania 1933: un uomo domina il suo paese in modo feroce e sanguinario. E' uno fra i più spietati dittatori e stabilisce leggi alquanto crudeli. Così Adolf Hitler dà inizio a quel periodo in cui milioni di persone, primi fra tutti gli ebrei, vengono fisicamente eliminati. Anna, la protagonista del libro, vive in Germania e appartiene ad una famiglia benestante: il padre è un giornalista conosciuto ma vede la sua carriera arrestarsi perché egli è di origine semita. La bambina, quindi, con mamma, papà e il fratello Max, poco più grande di lei, si accorge in breve tempo che la propria vita cambia.

AUTORE: Levi P.
TITOLO: Se questo è un uomo
GENERE: Sociale

TRAMA: Se questo è un uomo racconta la storia di Primo Levi, prigioniero per circa un anno a Auschwitz, prima della liberazione; in queste pagine l'autore ci racconta la disumana e disumanizzante vita nel campo: umiliazioni, offese, distruzione fisica e psicologica.

AUTORE: Joffo
TITOLO: un sacchetto di biglie
GENERE: storico 2° guerra mondiale

TRAMA: Joseph è un ragazzo ebreo di circa undici anni, che vive insieme ai genitori e ai fratelli nella città di Parigi. La storia di questo libro inizia un giorno qualunque dell'anno 1941.Come sempre, i due fratelli, Joseph e Maurice si divertono a giocare con le biglie, purtroppo la loro vita è turbata dal fatto che i nazisti stanno incominciando il massacro di tutti gli ebrei e loro si sentono molto impauriti da ogni SS (Schutz Staffeln) che vedono. A scuola il giorno dopo, Joseph e Maurice, sono picchiati e insultati dai compagni a causa della loro religione.

Autore: Angelo Petrosino
Titolo: Non arrenderti Valentina
Genere: Avventura

TRAMA: Valentina ha un anno in più, frequenta la prima media, ma non ha perso nessuna delle doti che l'hanno resa popolare presso il suo pubblico di lettori, prima fra tutte la capacità di cavarsela in ogni circostanza. Il suo sguardo sereno e fiducioso si sofferma sui molti piccoli avvenimenti della sua vita di ragazzina riportandocene una versione assai realistica. Valentina non nasconde niente ai lettori, e in brevi e immediati quadretti racconta quello che succede a scuola, l'evoluzione dell'amicizia con Ben, le fatiche di babysitter con il piccolo Sergio, il viaggio in Inghilterra e il misterioso incontro con un fantasma. Quest'anno, poi, la sua "saggezza" di adolescente moderna si rivela ancora più preziosa: la mamma aspetta un bambino e pure zia EIsa! Entrambe le donne intrattengono con Valentina un rapporto basato sulla confidenza e il rispetto, un rapporto di completa parità, insomma. Eh, sì, Valentina si sente grande, anche perché l'amicizia con Ben continua e forse a volte sembra che sia proprio qualcosa di più di un'amicizia, come del resto è convintissima la sua nuova compagna di banco, Sara.

Autore: Mauro Corona

Titolo: Le voci del bosco

Genere: Romanzo

TRAMA: nato sul carretto dei genitori, venditori ambulanti, a Baselga di Piné in provincia di Trento, Mauro Corona viene affidato al nonno. Attraverso i ricordi e gli insegnamenti del nonno boscaiolo e dei vecchi amici, il protagonista esamina gli alberi della sua terra. In questo libro vi spiega che come noi persone anche gli alberi hanno ognuno la propria personalità. Abete, acero, maggiociondolo, l'autore parla degli alberi e con gli alberi. La sua esperienza di artigiano prima e di scultore in seguito gli dà modo di comprendere ognuno di loro distinguendo la maga traditrice dal larice onesto, il superbo agrifoglio dal modesto melo. Tra aneddoti e leggende vengono svelati pregi e difetti degli alberi, che assumono personalità proprie come gli uomini e la loro apparenza fisica manifesta il carattere segreto.

Autore: Jerome K. Jerome
Titolo: Tre uomini in barca per non parlare del cane
Genere: Romanzo

TRAMA: risalendo la corrente del fiume Tamigi i tre amici Jerome ("J." voce narrante), Harris e George, assieme al cane Montmorency, viaggiano per giorni sulla loro imbarcazione, sfilando lungo le campagne inglesi e vivono nuove ed inattese avventure che strappano risate di continuo. Il viaggio è costellato da una serie di gag comiche sulle gioie e sui dolori della vita in barca, unite a divertenti divagazioni che costituiscono storie a sé stanti, nel miglior stile dello humour inglese: celeberrimo è il racconto dello zio Podger alle prese con un quadro da appendere. Il tutto condito da descrizioni realistiche delle regioni attraversate dalla simpatica brigata e brevi notazioni di filosofia per non addetti ai lavori.

Autore: Stefano Bordiglioni
Titolo: Nel labirinto dei quadri
Genere: Fantasia

TRAMA: due compagni di classe, Marco e Juliane, durante una gita ad un museo, improvvisamente si ritrovano nel quadro dei papaveri di Monet e il mago-custode dice loro che per uscire devono parlare con i personaggi dei dipinti, oltrepassare una serie di quadri, attraversare le porte e parlare con i veri amici dei quadri che li avrebbero portati fuori. Tutto ciò è accaduto perché il mago-custode aveva sentito dire dai ragazzi che i quadri non esprimevano niente. Marco e Juliane seguono il suo consiglio attraversando vari quadri come la Minotauro, la Lezione di danza, Gente del irco con elefante, la Stanza di Van Gogh, l'Albero della vita. Ma si fidano della scimmia del circo che però li inganna e li rimanda dalla Minotauro, così devono attraversare di nuovo due porte, ma i due amici non si fanno più ingannare. Nell' ultimo quadro, l'Albero della vita, l'uccellino gli indica la porta e quando la attraversano si ritrovano di nuovo al museo. Il libro parla dell'amicizia e fa capire che bisogna fidarsi degli amici veri e non di chi ci può ingannare. E' divertente, ma anche molto interessante, perché attraverso una storia fantastica fa conoscere ai lettori quadri di pittori famosi.

Autore: Wilbur Smith
Titolo: L'ultima preda
Genere: Romanzo d'avventura

TRAMA: Joyce Willecombe è la segretaria di un ricco uomo d'affari, Henry Murchison. Di ritorno dal suo lavoro di segretaria, in treno, nota due uomini arrivati in tutta fretta in macchina in una stazione intermedia, li vede salire nella sua carrozza e accomodarsi in due posti diversi e nota anche che uno dei due porta una pistola. Preoccupata che possano essere due malintenzionati, una volta arrivati alla stazione che dà nome al titolo originale in inglese della pellicola, la Union Station di Chicago, decide di segnalare il tutto al tenente William Calhoun, in servizio alla polizia ferroviaria; l'investigazione conseguente la segnalazione, porterà alla scoperta del rapimento di Lorna, la figlia di Henry Murchison. Durante le ricerche, il tenente Calhoun scopre che la stazione è stata prescelta come luogo di scambio per la consegna del riscatto e lotterà contro il tempo affinché prima del momento convenuto per l'appuntamento venga scoperta l'identità dei criminali.

Autore: Sharon Creech
Titolo: Un anno in collegio
Genere: Romanzo

TRAMA: Dinnie ha una famiglia americana, povera e un po' strana, ed è obbligata a trasferirsi in continuazione. Un giorno gli zii materni la invitano a trasferirsi in Svizzera per frequentare un collegio internazionale, di cui lo zio è preside. Dinnie accetta e troverà molti amici, in particolare Guthrie (per il quale scoprirà presto di avere un debole...), Belen, Mari e Lila, quest'ultima viziata e un po' presuntuosa. I contatti con tanti ragazzi di diverse nazionalità l'aiuteranno ad essere più sicura di sè.

Autore: Roger Collinson
Titolo: Willy e il budino di semolino
Genere: Comico

TRAMA: Willi ne combina di tutti i colori. A volte con premeditazione, altre volte in modo del tutto spontaneo, ogni volta che esce di casa sono guai. La sua mamma è disperata, e dopo quella volta che ha chiuso il nonno fuori di casa non si azzarda più a mandarlo a fargli visita. Per non parlare dei suoi compagni, nessuno dei quali si arrischia a invitarlo al suo compleanno, perché Willi, è un dato assicurato, rovina tutte le feste...

Autore: Malala Yousafzai
Titolo: Io sono Malala
Genere: Romanzo autobiografico

TRAMA: Malala è una ragazza pakistana di sedici anni che ama andare a scuola per imparare a leggere, ma per i talebani questo suo desiderio deve essere punito con la morte. Per questo il 9 ottobre 2012 un uomo sale sull'autobus che la stava riportando a casa e le spara tre proiettili in testa. Malala è in fin di vita, ma sopravvive miracolosamente e da quel momento diventa il simbolo universale della lotta per il diritto alla cultura e al sapere, fino ad arrivare all'assemblea generale delle Nazioni Unite.