Il 25 Aprile: che festa è?

15.04.2019

Il 25 aprile è l'Anniversario della liberazione d'Italia. In quella data il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia (CLNAI), il cui comando aveva sede a Milano ed era presieduto da Luigi Longo, Emilio Sereni, Sandro Pertini e Leo Valiani, proclamò l'insurrezione generale in tutti i territori ancora occupati dai nazifascisti, indicando a tutte le forze partigiane attive nell'Italia settentrionale di attaccare i presidi fascisti e tedeschi imponendo la resa.
Parallelamente il CLNAI emanò in prima persona i decreti legislativi, assumendo il potere "in nome del popolo italiano e quale delegato del Governo Italiano", stabilendo tra le altre cose la condanna a morte di tutti i gerarchi fascisti.
La data del 25 aprile simbolicamente rappresenta il culmine della fase militare della Resistenza e l'avvio effettivo di una fase di governo da parte dei suoi rappresentanti. Si arriverà poi al referendum del 2 giugno 1946 per la scelta fra monarchia e repubblica, consultazione per la quale per la prima volta furono chiamate alle urne per un voto politico le donne e infine alla nascita della Repubblica Italiana e alla stesura definitiva della Costituzione.