Horror: letture consigliate

11.06.2018

Quelli rossi sono per i più CORAGGIOSI!!!

CLASSICI

- Dracula di Bram Stoker

- Frankenstein di Mary Shelley

- Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mr Hyde di Robert Louis Stevenson

- Carmilla (racconto) di Sheridan Le Fanu

- Il pozzo e il pendolo

- I gatti di Ulthar

- Il crollo della casa degli Usher diH. P. Lovecraft

- Ligeia

- Morella

- Racconti del terrore di Edgar Allan Poe

- La bambina che amava Tom Gordon

- Quattro dopo mezzanotte

- Stagioni diverse (racconti) di Stephen King

- A volte ritornano (racconti)

- IT


MODERNI

- Piccoli Brividi di R.L. Stine

- Il libro delle storie di fantasmi di R. Dahl: in questo libro sono racchiuse quattordici storie di fantasmi molto appassionanti e scritte in maniera articolata e comprensibile per i ragazzi. In ogni storia appare un fantasma solo alla fine della vicenda in modo da far rimanere col fiato sospeso ad ogni riga e in modo da appassionare il lettore.

- Il figlio del cimitero di Neil Gaiman: il libro è una successione di racconti che ha per protagonista Nobody Owens, l'unico superstite del massacro avvenuto a casa sua per mano di un misterioso assassino. Nobody, per gli amici Bod, viene cresciuto e allevato in un... cimitero. Egli infatti può vedere e parlare con le anime dei morti: grazie a loro impara a padroneggiare una serie di abilità come lo Svanimento e la Paura, ma anche a leggere e scrivere. Bod non può uscire dal cimitero perché non sarebbe al sicuro fuori: ci pensa il suo tutore Silas a procurargli il cibo...

- L'autobus del brividodi Paul Van Loon: serie di racconti horror per i meno temerari. Una via di mezzo tra Piccoli brividi e letture più impegnative. I racconti sono brevi, divertenti e disgustosi al punto giusto.

- La casa dei cani fantasmadi Alan Stratton: romanzo scorrevole e in alcuni punti realmente inquietante. Il protagonista tredicenne e sua madre, in fuga da un padre violento, si trasferiscono nella sperduta campagna americana in una vecchia casa abitata dal fantasma di un bambino che prima di morire ha molto sofferto. Leggerlo non sarà una passeggiata, ma se sei temerario è una lettura da non perdere.

- L'estate dei fantasmi di SaundraMitchell: in un paesino tranquillo della Louisiana, Ondine, non accade mai nulla. L'unico evento da ricordare, accaduto un po' anni fa, è la scomparsa di un ragazzo, Elijah Landry. Chi pensa sia affogato nel lago, chi sostiene sia scappato via. Siamo in estate e le sue due amiche del cuore, Iris e Collette, si preparano per le loro vacanze tra noia e sogni. Hanno quattordici anni e vorrebbero scappare via da quel luogo noioso. Le due provano ad animare le loro giornate improvvisandosi medium...chi sarà il fantasma che allieterà, se così possiamo dire, le loro giornate? Non vi resta che leggere questo horror per comprenderlo.

- L'inganno della notte. Unfaithful di Amore Elisa S. Evan: James da sempre ha accompagnato le anime dei morti nel loro regno. Uno sguardo ha cambiato la storia e la sua vita: lo sguardo di Gemma. Un libro che da leggere, tra horror, amore e storie di avventura.

- La clinica degli zombie di Johnny Rosso: Matteo ha un solo e unico desiderio: scappare dalla clinica degli Zombi. Vuole riabbracciare i suoi genitori. Prova a scappare, ma entra nelle grinfie del dottor Morte, uno zombie pazzo e spietato. Quest'ultimo, in una clinica gestita da sua madre, conduce spaventosi esperimenti e trasformerà Matteo in uno zombie gigante. Riuscirà Matteo a scappare dalla clinica degli orrori?

- Le terrificanti storie del vascello nero di Chris Priestley e D. Roberts: due fratelli, Ethan e Cathy, vivono in una locanda arroccata su un'alta scogliera insieme al padre. Una strana malattia li colpisce in una notte di bufera con il mare in tempesta. Il padre esce per trovare un medico. I due bambini urlano dal dolore. Bussa alla loro porta un giovane marinaio, Jonah Thackeray, che in cambio di ospitalità si offre di raccontare ai due bambini storie di paura e di avventura.